oroscopo Internazionale…AZZ!

Ariete (21 marzo – 19 aprile)

Nel 1991, quando pubblicarono l’album Blood sugar sex magik, i Red Hot Chili Peppers entrarono improvvisamente nel firmamento del rock. Smisero di esibirsi in piccoli locali e cominciarono a fare concerti negli stadi. Vinsero un Grammy, conquistarono la vetta della classifica dei singoli e vendettero milioni di dischi. Davanti a tutto questo successo, il chitarrista John Frusciante perse la testa. Era sempre stato un artista indipendente fedele alla sensibilità del suo pubblico underground, e far parte di un gruppo così popolare lo imbarazzava. Così, nel bel mezzo del tour, abbandonò i compagni. Potresti trovarti in una situazione simile nel 2008, Ariete. Sceglierai di rimanere nella tua nicchia o accetterai l’invito a diventare un vero professionista?

Annunci

Ultimo film visto

L’amore ai tempi di colera

Sarà che non ho letto il libro…
Sarà che mi aspettavo di più…
Sarà che la Mezzogiorno più che anziana
sembra un fantasma con tutta la cipria
che ha addosso…
Fatto sta che mi fido di Marquez
e non credo abbia scritto un libro così piatto
come la trasposizione cinematografica che
ne è stata fatta… bella la colonna sonora.

Problema

"Per riempire la vasca da bagno, la mamma apre due rubinetti: il primo versa litri 48 al minuto, il secondo versa invece 37 litri. Ma quella mattina, per distrazione, la mamma lascia aperto lo scarico attraverso il quale passano litri 29 d’acqua.
In quella stessa mattina una mamma kenyana va a riempire la sua tanica da 10 litri presso il pozzo che è distante 25 km da casa percorrendoli a piedi, scalza, a una media di 4,8 km all’ora, con una temperatura di oltre 30°C.
Sapendo che il pozzo in questione ha una capacità di 50.000 litri per servire una popolazione di oltre 1000 persone ed è asciutto ormai da 5 giorni, sapendo che ogni giorno si recano al pozzo almeno 50 persone e che ciascuna si sostiene lungo la strada mangiando 3 banane…
Sapendo che il papà, marito della mamma che ha lasciato aperto il rubinetto, è andato al mercato dove ha comprato per 5000 lire 2 kg di banane e che con 5000lire una famiglia kenyana vivrebbe tranquillamente per 3 settimane se nel frattempo fosse riuscita a trovare l’acqua…
Sapendo che la famiglia kenyana rappresenta i 3/4 del mondo e che la vasca da bagno della mamma contiene 106 litri (cioè più di 10 volte il contenuto della tanica che sta lentamente raggiungendo il pozzo) mentre il pozzo ha un costo di circa 1000 dollari equivalenti a 1.600.000 lire…
Sapendo che il papà sulla strada del ritorno dal mercato che dista 300 m da casa, dopo aver acquistato le banane, ha tamponato un pajero andando alla velocità di 4,8 km orari, procurandosi un danno di oltre 2 milioni, se troverà un carrozziere onesto…
Sapendo tutto questo: un alunno, che in questo momento magari sta bevendo una spremuta d’arancia ottenuta da 2 frutti del peso di circa 3 etti, sdraiato, con tanto di scarpe sul divano del salotto lungo metri 1,8 e largo 60 cm, mangiando e sbriciolando una merendina ipernutriente e dal basso contenuto calorico sul tappeto persiano del valore di lire 6.000.000, calcoli quando mai la mamma kenyana riuscirà nella sua vita a farsi un bagno nella vasca, e in quanto tempo il suo simpatico papà riuscirà a capire che al mercato conviene andarci a piedi anziché in macchina.
Già che c’è, l’alunno si alzi, vada in bagno e chiuda il rubinetto."

FABIO FAZIO

Computer chain I like to follow

ONE.
Give people more than they expect and do it cheerfully.

TWO.

Marry a man/woman you love to talk to. As you get older, their conversational skills will be as important as any other.

THREE.
Don’t believe all you hear, spend all you have or sleep all you want.

FOUR.

When you say, ‘I love you,’ mean it.

FIVE.
When you say, ‘I’m sorry,’ look the person in the eye.

SIX.
Be engaged at least six months before you get married.

SEVEN.
Believe in love at first sight.

EIGHT.
Never laugh at anyone’s dream. People who don’t have dreams don’t have much.

NINE.
Love deeply and passionately. You might get hurt but it’s the only way to live life completely.

TEN.
In disagreements, fight fairly. No name calling.

ELEVEN.
Don’t judge people by their relatives.

TWELVE.
Talk slowly but think quickly.

THIRTEEN.
When someone asks you a question you don’t want to answer, smile and ask, ‘Why do you want to know?’

FOURTEEN.
Remember that great love and great achievements involve great risk..

FIFTEEN.
Say ‘bless you’ when you hear someone sneeze.

SIXTEEN.
When you lose, don’t lose the lesson.

SEVENTEEN.
Remember the three R’s: Respect for self; Respect for others; and responsibility for all your actions.

EIGHTEEN.
Don’t let a little dispute injure a great friendship.

NINETEEN.
When you realize you’ve made a mistake, take immediate steps to correct it.

TWENTY.
Smile when picking up the phone. The caller will hear it in your
voice.

TWENTY-ONE.
Spend some time alone.

Ultimo film visto

Paranoid Park
Gus Van Sant

Alla fine del film c’è solo
da dire "wooooow!"..
Bello davvero.
Per una volta un film che mostra gli
adolescenti nella loro complessità
senza trattarli come dei poveri idioti.
Mi viene da pensare che se in Italia
si parla di "bamboccioni" è anche perché
il nostro cinema oggi ci ritrae soltanto così.
Adolescenti o adulti…per il nostro cinema
siamo scemi e basta.
Per fortuna che anche gli scemi hanno
una loro complessità.
Polemica a parte, gran bel film.
Regia impeccabile, colonna sonora d’autore,
attori bravi che non diresti mai alle prime armi…
insomma…a me è piaciuto!