“La vita non finisce mai di stupirti”

Sei tu che non finisci mai di stupirmi.

Tu con la tua gelosia.

Tu con le tue impalpabili insicurezze che scelgono sempre il momento più giusto per massacrarmi di sensi di colpa.

Da quando stiamo insieme mi si scioglie il cuore praticamente ogni giorno, e il cervello è ormai caduto in uno stato di necessità tale da somigliare ad un ascensore con la scritta “guasto” sopra.

Mi dedichi canzoni, mi posti video su facebook, mi scrivi quando non potresti, mi parli quando tutti dormono.

Ed io non riesco a farti capire quanto tutto questo mi stupisca.

Quanto questo tuo esporti per me ti faccia onore, quanto io mi senta una persona importante nella tua vita per tutto quello che fai e che mi fai arrivare.

Mi ero ripromessa di non scrivere mai di noi su questo blog, ma non ci riesco. Ti ho così tanto assimilato nella mia quotidianità che per non scrivere di te, di noi o dei nostri momenti, ho finito per non scrivere più.
E così eccomi qua a srotolare la matassa di sentimenti e colori che si sono accumulati negli ultimi mesi. Nessuno avrebbe potuto fare di più…nessuno avrebbe potuto fare di meglio.

Perché la felicità che mi dai, che vivo nel trovarti accanto nella mia vita è qualcosa che nessuna parola potrà mai descrivere. Non lo so dove ci porterà tutto questo e se finirà e come finirà.
Non mi interessa.
So soltanto che se ho dovuto aspettare 25 anni per essere così felice con una persona sono ben contenta di aver aspettato. E di averti aspettata.