Telese e antimafia

Tra gli argomenti discussi oggi pomeriggio  a proposito di criminalità, immigrazione e sicurezza pubblica, l’intervento di Angelo Picano mi ha particolarmente colpito.
In breve la riflessione del Parlamentare Udeur si riferiva al problema della permeabilità dei confini italiani alle organizzazioni criminali internazionali come mafia cinese, russa, turca eccetera.
La mia domanda è: come si relaziona la mafia cinese (Triade) con la concorrenza asiatica che l’Europa intera sta vivendo e la conseguente crisi del marchio Made in Italy?

E inoltre: se è vero che ogni organizzazione criminale di stampo mafioso ha una sua struttura a sé estremamente complicata e difficile da analizzare e combattere, i Paesi europei stanno attuando una politica di prevenzione che eviti lo scoppio di una delle tante emergenze ingestibili?
O ci ritroveremo anche in questo caso a fare una legge contro i piromani solo dopo aver visto le colline bruciare?
Current Mood: 
Doubtful 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...