Centottontamila persone in delirio.
la terra ti vibra sotto i piedi
la folla urla al cielo
niente ti sembra impossibile
Chiudi gli occhi e ti senti bene
Invincibile, distrutto e pieno di vita come non lo sei mai stato
Senti il profumo dell’adrenalina sulla tua pelle
Le note ti toccano, ti entrano nello stomaco
Senti il mondo fermarsi,
il tempo sembra non essere mai esistito
Per un giorno le tue preoccupazioni non esistono più
Non ti senti solo
Non ti senti piccolo
Non ti senti inutile
Ti senti te stesso
Ti senti vivere
Ti senti Felice.
Torni a casa a pezzi, ma ami il mondo e ami la vita.
E quando sei sotto le coperte
con le orecchie che ti rimbombano,
hai ancora sulle labbra il sapore della musica.

 

Adoro i concerti.

 

Campovolodiecisettembreduemilacinque

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...