Domani mattina si parte.

Un treno, un concerto, quattro palchi, un uomo, un evento.

In due parole: Luciano Ligabue.

Vivere le canzoni ascoltate da sempre.

Respirarle come il profumo del caffè la mattina: come un bisogno.

Non vedo l’ora…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...